Ultimi Articoli

Francia: è allarme antisemitismo

Di Emanuel Baroz | 11 marzo 2018
0 commenti
Francia: è allarme antisemitismo

La Francia non è più un paese per bambini ebrei. Boom di attacchi Macron li rassicura, ma i numeri sono terrificanti di Giulio Meotti Ha usato parole chiare e dure Emmanuel Macron. “La Francia non rinuncerà mai agli ebrei“, ha detto il presidente al Consiglio rappresentativo delle istituzioni ebraiche in Francia. “L’antisemitismo è la vergogna della Francia, l’antisemitismo è l’opposto della Repubblica“. Macron ha ricordato anche l'”omicidio spregevole” di Ilan Halimi nel 2006, “la prima volta che un ebreo è […]Continua a leggere

Tuvia Grossman: una storia da conoscere

Di Emanuel Baroz | 10 marzo 2018
0 commenti
Tuvia Grossman: una storia da conoscere

Tuvia Grossman, i mass media e il pregiudizio antisraeliano: una storia da sapere Ci sono fotografie che passano alla storia, altre che purtroppo non hanno lo stesso destino, nonostante lo meriterebbero. E’ il caso della foto di Tuvia Grossman. Nel Settembre del 2000, nel periodo di Rosh ha Shanà, il capodanno ebraico, Tuvia Grossman, uno studente ebreo americano, prese un taxi con due suoi amici a Gerusalemme. L’autista decise di prendere una scorciatoia attraverso il quartiere arabo di Wadi Al-Joz […]Continua a leggere

Hamas ripropone vecchi stereotipi antisemiti: “Gli ebrei preparano dolci con il sangue dei non ebrei”

Di Emanuel Baroz | 8 marzo 2018
1 commento
Hamas ripropone vecchi stereotipi antisemiti: “Gli ebrei preparano dolci con il sangue dei non ebrei”

Hamas ripropone una vecchia accusa antisemita: “Gli ebrei preparano dolci con il sangue dei non ebrei” L’esponente di Hamas Mustafa al-Lidawi ha accusato gli ebrei di preparare dolci per la festa di Purim impastandoli con il sangue di non ebrei. In un articolo pubblicato martedì scorso dall’agenzia palestinese Ma’an (e diffuso in inglese dal Middle East Media Research Institute), Mustafa al-Lidawi scrive che “i popoli europei volevano che gli ebrei abbandonassero i loro paesi per salvarsi dalla loro malvagità, e […]Continua a leggere

M5S: il caso Fioramonti e il pregiudizio contro Israele dei pentastellati

Di Emanuel Baroz | 2 marzo 2018
0 commenti
M5S: il caso Fioramonti e il pregiudizio contro Israele dei pentastellati

Sul caso Fioramonti, la coscienza grillina chiede il bis contro Israele Lorenzo Fioramonti, “ministro” dello Sviluppo in un eventuale governo di Luigi Di Maio, ieri si è difeso dalle accuse di boicottaggio di Israele, da lui praticato in qualità di professore all’Università di Pretoria (Fioramonti si rifiutò di partecipare a un convegno sulla crisi idrica del Sudafrica assieme all’ambasciatore israeliano, ricevendo il sostegno del Bds, il boicottaggio di Israele). E’ naturale, persino giusto, che Fioramonti cerchi di minimizzare quanto è […]Continua a leggere

Torino: Università ancora teatro dell’odio contro Israele

Di Emanuel Baroz | 22 febbraio 2018
4 commenti
Torino: Università ancora teatro dell’odio contro Israele

Torino, capitale del boicottaggio d’Israele Un appello al rettore Ajani perché fermi la marea d’odio nelle sue aule Torino da città antifascista a città antisionista? Quello che sta succedendo nella sua università è a dir poco grave. E meritava una lettera aperta al rettore Ajani, che ora circola in quella università e firmata da numerose personalità. Il 18 gennaio del 2017 nel Campus Einaudi dell’Università ha avuto luogo il seminario autogestito “Ricordare Auschwitz per ricordare la Palestina” corredato da dispense […]Continua a leggere

Pagina:1...1011121314151617...304050...863