Ultimi Articoli

Shoah: la Polonia vuole cambiare la storia

Di Emanuel Baroz | 28 gennaio 2018
3 commenti
Shoah: la Polonia vuole cambiare la storia

Shoah, i lager polacchi cancellati per legge Varsavia: carcere a chi associa il Paese ai campi di sterminio L’ira di Israele: la Storia non si cambia, inutile negare la complicità. di Monica Perosino Vietato usare l’espressione «campi di sterminio polacchi». Vietato «attribuire alla Polonia e ai suoi cittadini un qualsiasi tipo di responsabilità per i crimini commessi dai nazisti». Soprattutto: vietato «accusare la Polonia di complicità con i nazisti», o menzionare in pubblico «crimini commessi dai polacchi durante l’Olocausto». La […]Continua a leggere

27 Gennaio: Memoria minacciata dall’odio antiebraico ed antisraeliano

Di Emanuel Baroz | 27 gennaio 2018
0 commenti
27 Gennaio: Memoria minacciata dall’odio antiebraico ed antisraeliano

Minacce alla memoria Altro che pietre d’inciampo. I missili iraniani, le carte dell’Onu, le grida a Milano e gli attacchi in Francia. A minacciare la memoria in Europa è l’estremismo islamico. di Giulio Meotti Nel 2035, appena 26 mila sopravvissuti all’Olocausto vivranno in Israele. A minacciare la memoria non è soltanto il tempo, ma l’internazionale dell’odio e della menzogna. E alla sua testa c’è l’Iran. Lo stato più potente del medio oriente, che controlla de facto quattro capitali arabe (Beirut, […]Continua a leggere

Torino: Giornata della Memoria infangata dall’odio contro Israele in un’aula universitaria

Di Emanuel Baroz | 25 gennaio 2018
1 commento
Torino: Giornata della Memoria infangata dall’odio contro Israele in un’aula universitaria

“Gli attentati in sinagoga organizzati dal Mossad” e altre menzogne dette in un’aula universitaria di Riccardo Ghezzi “Il giorno della Memoria, data che dovremmo sentire come quella del 25 aprile”. E’ cominciato così, con una frase apparentemente banale e scontata, il convegno su “Israele e lo sfruttamento dell’olocausto” che si è tenuto nell’Aula A3 del campus universitario Einaudi di Torino, la stessa aula in cui poco meno di due settimane prima il docente Salim Vally ha potuto sfogare il suo […]Continua a leggere

Germania, arrestati 10 iraniani: spiavano obiettivi israeliani

Di Emanuel Baroz | 16 gennaio 2018
1 commento
Germania, arrestati 10 iraniani: spiavano obiettivi israeliani

Germania, arrestati dieci Pasdaran: spiavano obiettivi israeliani di Giordano Stabile Le forze di sicurezza tedesche hanno arrestato dieci iraniani, legati alle forze d’élite dei Pasdaran, Al-Quds, con l’accusa di aver spiato obiettivi israeliani. L’operazione è scattata oggi a Berlino e i vari Lander: nel Baden-Württemberg, in Baviera, e nel Nordreno Westfalia. Segnalazione dell’Intelligence Un portavoce del procuratore federale, Stefan Biehl, ha precisato che i fermati sono sospettati di aver “spiato istituzioni e persone in Germania per conto di un’organizzazione legata […]Continua a leggere

Gaza: distrutto tunnel del terrorismo di Hamas da aviazione israeliana

Di Emanuel Baroz | 14 gennaio 2018
0 commenti
Gaza: distrutto tunnel del terrorismo di Hamas da aviazione israeliana

Gaza, Israele distrugge “il più sofisticato” tunnel di Hamas In Libano ferito da un’autobomba un dirigente del gruppo di Giordano Stabile L’aviazione israeliana distrugge il più sofisticato tunnel d’attacco mai realizzato da Hamas nella Striscia di Gaza e il fratello di un altro dirigente del movimento islamista viene colpito da una autobomba in Libano. Il gruppo estremista palestinese è sotto tiro dopo la proclamazione dell’inizio della “Terza Intifada” e dopo la rivendicazione dell’uccisione, vicino a Nablus, del rabbino Raziel Shevach, […]Continua a leggere

Pagina:1...1112131415161718...304050...861