Ultimi Articoli

Gaza: Hamas giustizia altre 3 persone

Di Emanuel Baroz | 26 maggio 2017
0 commenti
Gaza: Hamas giustizia altre 3 persone

Ucciso capo militare, Hamas si vendica con tre esecuzioni di Riccardo Noury Due impiccagioni e una fucilazione. Così ieri a Gaza Hamas ha fatto “giustizia” per l’omicidio di Mazen Faqha, un suo alto comandante militare, avvenuto il 24 marzo. Il processo in corte marziale, quattro brevi sessioni nel giro di una settimana, è stato puramente di facciata. Le condanne a morte per “collaborazionismo” con Israele, ritenuto il mandante dell’omicidio di Faqha, erano state già decise, utilizzando come paravento legale il […]Continua a leggere

“Uccidete ebrei, americani e russi”: così Hamza Bin Laden, probabile nuovo capo di Al Qaida

Di Emanuel Baroz | 21 maggio 2017
0 commenti
“Uccidete ebrei, americani e russi”: così Hamza Bin Laden, probabile nuovo capo di Al Qaida

Il figlio di Bin Laden: “Uccidete ebrei, americani e russi” Hamza bin Laden, figlio di Osama e probabile capo di Al-Qaeda, parla agli “aspiranti martiri” e “lupi solitari” e gli invita a colpire “gli ebrei, gli americani ed i loro interessi e i membri della Nato e la Russia” di Francesco Curridori A sei anni dalla morte di Osama bin Laden il figlio Hamza, con un video diffuso dal network qaedista As-Sahab Media, torna a minacciare l’Occidente e la Russia. […]Continua a leggere

Il Venezuela sull’orlo della guerra civile, ma i pacifinti tacciono

Di Emanuel Baroz | 18 maggio 2017
2 commenti
Il Venezuela sull’orlo della guerra civile, ma i pacifinti tacciono

Se solo il Venezuela si chiamasse Palestina di Bianca M. Bertini Se solo il Venezuela si chiamasse Palestina e non fosse invece uno stato fondamentale per i loschi affari di Teheran e dei suoi alleati di Hezbollah, a quest’ora il mondo pacifista avrebbe messo sottosopra tutto il pianeta. Invece i poveri venezuelani non sono i privilegiati palestinesi, per loro il mondo pacifista non ci pensa proprio a muoversi, forse perché quello stesso mondo preferisce difendere i regimi corrotti e violenti […]Continua a leggere

Mentre Abu Mazen parla con Trump, il suo partito Fatah continua ad esaltare il terrorismo palestinese

Di Emanuel Baroz | 17 maggio 2017
0 commenti
Mentre Abu Mazen parla con Trump, il suo partito Fatah continua ad esaltare il terrorismo palestinese

Gli “eroi” di Fatah e le bugie di Abu Mazen Il presidente palestinese ha mentito alla Casa Bianca mentre la sua organizzazione celebrava 12 terroristi responsabili della morte di 95 persone Proprio mentre Mahmoud Abbas (Abu Mazen), presidente dell’Autorità Palestinese e capo di Fatah, veniva ricevuto dal presidente Donald Trump alla Casa Bianca, lo scorso 3 maggio, e gli garantiva che i palestinesi educano la propria gente e i propri figli alla cultura della pace e della convivenza, le due […]Continua a leggere

Hebron: eletto sindaco con le mani sporche di sangue, candidato da Fatah

Di Emanuel Baroz | 15 maggio 2017
5 commenti
Hebron: eletto sindaco con le mani sporche di sangue, candidato da Fatah

Hebron, il sindaco con le mani insanguinate di Yossy Raav Ci sono Paesi dove la legge scandisce i ritmi del vivere civile e ce ne sono altri, dove invece non solo questo non avviene ma vengono addirittura capovolti i valori. E cioè chi infrange e non rispetta i valori elementari e calpesta i diritti umani viene promosso, eletto, diventa un leader ed un esempio per le nuove generazioni Uno di questi paesi è la Palestina. Tayseer Abu Sneineh, pluriassassino , […]Continua a leggere

Pagina:12345678...203040...827