Ultimi Articoli

Israele è l’unica certezza per la libertà di tutti a Gerusalemme

Di Emanuel Baroz | 9 dicembre 2017
2 commenti
Israele è l’unica certezza per la libertà di tutti a Gerusalemme

Quest’anno a Gerusalemme E’ stata divisa solo per diciannove anni. Ecco che cosa accadde dal 1948 al ’67. Per la prima volta in un millennio di storia non rimase un solo ebreo nella Città vecchia. Fu un Isis ante litteram. di Giulio Meotti Nel gennaio 1964, quando Papa Paolo VI vi arrivò per la prima, storica visita di un pontefice nella moderna Gerusalemme, la città era divisa dal filo spinato. Si chiamava “kav ironi”, la linea arbitraria di divisione della […]Continua a leggere

Estrema destra in Italia: una crescita continua che desta preoccupazione

Di Emanuel Baroz | 2 dicembre 2017
4 commenti
Estrema destra in Italia: una crescita continua che desta preoccupazione

Italia nera: la mappa dei nuovi fascisti Cambiano nome e mutano pelle. Ma in fondo gli ideali sono sempre stessi: controllo, ordine e patria. Da esercitare a ogni costo, anche facendo irruzione durante una riunione benefica per leggere il loro ‘proclama’ contro gli immigrati, come accaduto qualche giorno a Como. E pazienza se con la testa rasata, il tricolore sul braccio e il giubotto nero d’ordinanza provano a scimmiottare i vecchi camerati, sembrando più la caricatura delle ex camicie nere […]Continua a leggere

Mondiale Under 23 di lotta, atleta iraniano denuncia: “Costretto a perdere per non dover affrontare un israeliano”

Di Emanuel Baroz | 29 novembre 2017
0 commenti
Mondiale Under 23 di lotta, atleta iraniano denuncia: “Costretto a perdere per non dover affrontare un israeliano”

Lotta, Mondiale U23. Un iraniano: “Costretto a perdere per non affrontare un israeliano” Confessione scioccante di un giovane lottatore iraniano, Ali Reza Karimimachiani, al quale i tecnici hanno chiesto di perdere contro un atleta russo per non affrontare un israeliano. Ma poi nei ripescaggi… “Perdi, altrimenti nel prossimo turno dovrai affrontare un israeliano, e non devi“. E’ stato questo, in pratica, ciò che i suoi tecnici hanno detto al lottatore iraniano Ali Reza Karimimachiani impegnato in Polonia nella gara della […]Continua a leggere

Nucleare Iran, ora il regime di Teheran minaccia anche l’Europa: “Siamo pronti ad aumentare la gittata dei nostri missili”

Di Emanuel Baroz | 26 novembre 2017
3 commenti
Nucleare Iran, ora il regime di Teheran minaccia anche l’Europa: “Siamo pronti ad aumentare la gittata dei nostri missili”

Iran, sfida nucleare all’Europa: “Siamo pronti ad aumentare la gittata dei missili” Le Guardie della rivoluzione: “Se ci sentiremo minacciati, non ci manca la tecnologia per colpire fino a oltre duemila chilometri”. Nella loro gittata rientrano perfino Grecia e Puglia L’Iran lancia una minaccia nucleare al’Europa: “Siamo pronti a incrementare la gittata dei nostri missili fino a oltre duemila chilometri“, afferma il generale Hossein Salami, vice capo delle Guardie delal rivoluzione. Una distanza che metterebbe a rischio la Grecia e […]Continua a leggere

Arabia Saudita e Iran, nuove tensioni: l’erede al trono saudita definisce Khamenei “il nuovo Hitler”

Di Emanuel Baroz | 25 novembre 2017
2 commenti
Arabia Saudita e Iran, nuove tensioni: l’erede al trono saudita definisce Khamenei “il nuovo Hitler”

Arabia Saudita: erede al trono, Khamenei è il nuovo Hitler ‘Appeasament’ fu errore Europa. Riforma su donne da vero islam La Guida suprema iraniana, Ali Khamenei, “è il nuovo Hitler del Medio Oriente“. Lo afferma Mohammad bin Salman – ormai a tutti noto come MBS – in una lunga intervista al New York Times, durante la quale torna a condannare la politica espansionistica di Teheran nella regione. “Abbiamo imparato dall’Europa – dice ancora il trentaduenne erede al trono, con riferimento […]Continua a leggere

Pagina:12345678...203040...848