Ultimi Articoli

Quando i terroristi palestinesi eliminarono due giornalisti italiani

Di Emanuel Baroz | 10 settembre 2017
0 commenti
Quando i terroristi palestinesi eliminarono due giornalisti italiani

I killer dell’Intelligence palestinese eliminarono i due giornalisti italiani Olp e Settembre Nero: De Palo e Toni considerati spie sul traffico d’armi e sui campi di addestramento frequentati anche da Br, Raf, Ira ed Eta. In questi giorni il 37o del sequestro. di Massimo Numa Gli scenari sono diversi ma c’è una storia, tragica, avvenuta in Libano nel lontano 1980 che assomiglia molto al caso di Giulio Regeni, il ricercatore rapito e ucciso in Egitto nel gennaio 2017 perché ritenuto […]Continua a leggere

Siria: raid israeliano distrugge centro di sviluppo armi chimiche

Di Emanuel Baroz | 8 settembre 2017
0 commenti
Siria: raid israeliano distrugge centro di sviluppo armi chimiche

Raid israeliano su un centro di ricerche militari in Siria Blitz all’alba sullo Ssrc di Masyaf, sospettato di sviluppare armi chimiche di Giordano Stabile Almeno quattro cacciabombardieri israeliani hanno colpito poco prima dell’alba il Syrian Scientific Researchers Center di Masyaf, nella provincia di Hama, sospettato di essere uno dei centri di ricerca militari siriani dove sono state sviluppate armi chimiche. In fiamme Fonti dell’opposizione in Siria parlano di quattro caccia coinvolti: dal centro si sono levate alte fiamme e colonne […]Continua a leggere

Reggio Emilia: si temono proteste e slogani antisemiti per Italia-Israele

Di Emanuel Baroz | 4 settembre 2017
1 commento
Reggio Emilia: si temono proteste e slogani antisemiti per Italia-Israele

Italia-Israele, controlli serrati. Si temono proteste e slogan antisemiti A Reggio un gruppo filopalestinese annuncia iniziative. Israeliani protetti da una task torce Da destra e da sinistra. La partita contro Israele, a Reggio Emilia, attira l’attenzione di coloro che concepiscono il calcio anche come un modo per avere visibilità. Per questo il Viminale si sta muovendo da tempo per cercare di eliminare ogni rischio, anche alla luce della brutta figura internazionale fatta l’anno scorso, il 5 settembre, in occasione della […]Continua a leggere

Venezia: regista libanese non risponde a giornalista israeliano

Di Emanuel Baroz | 1 settembre 2017
1 commento
Venezia: regista libanese non risponde a giornalista israeliano

Doueiri, il regista che non può parlare con gli israeliani L’autore di Beirut minacciato dagli integralisti arabi. Al suo posto risponde la produttrice Gayet Venezia – Prima dell’incontro si invitano i giornalisti a dire anche il paese di provenienza. Il regista libanese Ziad Doueiri, autore dell’applauditissimo The Insult, non risponde a domande rivolte da cronisti di nazionalità israeliana. Così quando Amir Kaminer, del giornale più influente del suo paese, Yedioth Ahronoth, pone un quesito, al posto dell’autore con uno scatto […]Continua a leggere

“Ebrei, fate la doccia prima di entrare in piscina”: cartello esposto da un hotel in Svizzera scatena le polemiche

Di Emanuel Baroz | 16 agosto 2017
0 commenti
“Ebrei, fate la doccia prima di entrare in piscina”: cartello esposto da un hotel in Svizzera scatena le polemiche

Hotel svizzero obbliga clienti ebrei a fare la doccia prima della piscina Israele chiede le scuse ufficiali al governo elvetico. Ma l’avviso, affisso «per i clienti ebrei» sembrerebbe più una richiesta stupida e maleducata che un attacco antisemita. di Luca Zanini Un albergo svizzero ha provocato un incidente diplomatico tra la Confederazione Elvetica e Israele, per una serie di cartelli che chiedevano «alla clientela ebraica» di «voler cortesemente fare la doccia prima di entrare in piscina». I manifesti sono stati […]Continua a leggere

Pagina:1...56789101112...203040...843