Ultimi Articoli

5 Settembre 1972, la strage di Monaco: il terrorismo palestinese macchia di sangue le Olimpiadi

Di Emanuel Baroz | 5 settembre 2018
0 commenti
5 Settembre 1972, la strage di Monaco: il terrorismo palestinese macchia di sangue le Olimpiadi

Monaco 1972, l’attacco allo sport del terrorismo palestinese di Manuel Fondato Sono passati 42 anni da quel giorno di settembre in cui il terrorismo si impadronì anche dello sport, insanguinandone la liturgia più alta e nobile: quella dei giochi olimpici. La XX olimpiade si era aperta a Monaco di Baviera il 26 agosto 1972, per concludersi l’11 settembre (che diverrà un’altra data di lutto). Un commando palestinese dell’organizzazione “Settembre Nero” penetrò nel villaggio olimpico riuscendo, dopo ore di estenuanti trattative […]Continua a leggere

Fiera del libro di Torino 2020: Iran ospite d’onore!!!

Di Emanuel Baroz | 21 agosto 2018
3 commenti
Fiera del libro di Torino 2020: Iran ospite d’onore!!!

Ospite d’onore? L’Iran che brucia i libri Ma siamo sicuri che al Salone di Torino nel 2020 verranno invitati scrittori perseguitati, registi censurati, poeti frustati solo per aver stretto la mano a una donna. di Pierluigi Battista Gentile Massimo Bray, lei che guida il Salone del libro di Torino e che ha invitato l’Iran come ospite d’onore per l’edizione del 2020, certamente avrà a cuore il rispetto di alcuni valori non negoziabili come il rispetto dei diritti umani, la libertà […]Continua a leggere

In Svezia antisemitismo sempre più diffuso

Di Emanuel Baroz | 15 agosto 2018
0 commenti
In Svezia antisemitismo sempre più diffuso

Svezia, l’antisemitismo di importazione (islamica) La Svezia sta superando la Francia in fatto di antisemitismo. Fra associazioni teoricamente anti-razzista, ma di fatto anti-semite, iniziative dei comuni e del governo e atti di puro vandalismo, la vita degli ebrei di Svezia è resa sempre più difficile dall’onda crescente di islamizzazione. di Lorenza Formicola La Svezia è in procinto, se non lo ha già fatto, di superare la Francia in fatto di antisemitismo. Quando a dicembre 2017 il presidente degli Stati Uniti […]Continua a leggere

La stampa italiana e le notizie provenienti da Gaza: siamo alle solite…

Di Emanuel Baroz | 14 agosto 2018
0 commenti
La stampa italiana e le notizie provenienti da Gaza: siamo alle solite…

Escalation Israele-Hamas: una brutta pagina di storia per la stampa italiana I titoli fuorvianti visti ieri su quasi tutta la stampa italiana in merito alla escalation tra Israele e Hamas dimostrano che ormai il mestiere di giornalista non è più quello di riportare la verità ma quello di attirare allocchi per qualche click in più di Franco Londei Quando una testata all-news come TGCOM 24 titola «Gaza, pioggia di razzi israeliani nella Striscia» invertendo completamente i fattori della notizia non […]Continua a leggere

La deriva antisemita di Jeremy Corbyn diventa un problema per la sinistra britannica ed europea

Di Emanuel Baroz | 13 agosto 2018
1 commento
La deriva antisemita di Jeremy Corbyn diventa un problema per la sinistra britannica ed europea

Corbyn e Israele, un punto di non ritorno Nel 2014 Corbyn portò fiori sulle tombe dei terroristi palestinesi che uccisero gli atleti israeliani alle Olimpiadi di Monaco ’72. di Paolo Lepri E’ il momento di cambiare rotta, di assumersi la responsabilità degli errori. Le immagini del leader laburista Jeremy Corbyn che rende omaggio a uomini dalle mani sporche di sangue innocente – il sangue delle vittime del massacro anti-israeliano di Monaco, nel 1972 – provocano uno scandalo nelle coscienze e […]Continua a leggere

Pagina:1...345678910...203040...864