Ultimi Articoli

La deriva antisemita di Jeremy Corbyn diventa un problema per la sinistra britannica ed europea

Di Emanuel Baroz | 13 agosto 2018
1 commento
La deriva antisemita di Jeremy Corbyn diventa un problema per la sinistra britannica ed europea

Corbyn e Israele, un punto di non ritorno Nel 2014 Corbyn portò fiori sulle tombe dei terroristi palestinesi che uccisero gli atleti israeliani alle Olimpiadi di Monaco ’72. di Paolo Lepri E’ il momento di cambiare rotta, di assumersi la responsabilità degli errori. Le immagini del leader laburista Jeremy Corbyn che rende omaggio a uomini dalle mani sporche di sangue innocente – il sangue delle vittime del massacro anti-israeliano di Monaco, nel 1972 – provocano uno scandalo nelle coscienze e […]Continua a leggere

Corbyn e l’omaggio ai terroristi di Monaco ’72

Di Emanuel Baroz | 12 agosto 2018
1 commento
Corbyn e l’omaggio ai terroristi di Monaco ’72

Quei fiori per i terroristi di Monaco. L’omaggio (antisemita) di Corbyn Nella bufera il leader laburista: nel 2014 andò sulle tombe dei palestinesi che massacrarono gli atleti israeliani alle Olimpiadi Londra, 11 Agosto 2018 – Se in palio non ci fosse la credibilità del leader di un partito glorioso come il Labour, se non si trattasse di un tema delicatissimo e tristemente attuale come l’antisemitismo, e se questa non fosse una delle fasi piu complicate (la trattativa su Brexit) della […]Continua a leggere

Iran e Al Qaeda: nuove rivelazioni sugli attentati dell’11 Settembre 2001

Di Emanuel Baroz | 14 giugno 2018
3 commenti
Iran e Al Qaeda: nuove rivelazioni sugli attentati dell’11 Settembre 2001

Legami tra Iran e Al Qaeda, nuove rivelazioni e ammissioni anche sull’11 settembre Sono anni ormai che gli analisti seri e diversi report di intelligence, hanno denunciato le relazioni tra il regime iraniano sciita e il terrorismo di matrice sunnita, in particolare quello salafita. In questo contesto, da anni sono note le relazioni tra l’Iran e organizzazioni come Hamas, la Jihad Islamica o il Fronte per la Liberazione della Palestina. Meno note, ma estremamente importanti, sono invece le relazioni che […]Continua a leggere

Vergogna a Valencia (Spagna): il consiglio comunale vota si al boicottaggio di Israele

Di Emanuel Baroz | 13 giugno 2018
1 commento
Vergogna a Valencia (Spagna): il consiglio comunale vota si al boicottaggio di Israele

Merci israeliane radioattive La terza città spagnola adotta il boicottaggio dello stato ebraico Era già successo. Aveva iniziato il Consiglio comunale di Trondheim, la seconda città norvegese, che aveva approvato una mozione che chiede ai residenti di boicottare personalmente i beni israeliani. Poi la decisione della capitale dell’Islanda, Reykjavík, che ha adottato una mozione per boicottare i prodotti israeliani. E’ lo “Zionistfrei”, sono le città europee che, simbolicamente almeno all’inizio, annunciano l’adozione del boicottaggio delle merci israeliane. E’ un fenomeno […]Continua a leggere

A Berlino e Londra sventolano le bandiere di Hezbollah e si invoca la distruzione di Israele

Di Emanuel Baroz | 12 giugno 2018
0 commenti
A Berlino e Londra sventolano le bandiere di Hezbollah e si invoca la distruzione di Israele

Si festeggia l’Al-Quds day per le strade di Berlino e Londra: “Cancelliamo lo Stato ebraico” di Paolo Castellano Il 9 giugno, nelle strade di Berlino e Londra, si è festeggiato l’Al-Quds day. Una celebrazione a livello globale creata nel 1979 dall’Ayatollah Khomeini per chiedere la cancellazione definitiva dello Stato ebraico. Questa marcia viene organizzata ogni anno e, nonostante abbia l’appoggio di un gruppo terroristico come Hezbollah, non è ancora stata vietata nelle due principali città europee. Non sono mancate le […]Continua a leggere

Pagina:12345678...203040...859