Ultimi Articoli

Petizione al Segretario Generale delle Nazioni Unite – Fermiamo adesso i Qassam da Gaza

Di admin | 11 dicembre 2007
0 commenti
Petizione al Segretario Generale delle Nazioni Unite – Fermiamo adesso i Qassam da Gaza

Fermiamo adesso i Qassam da Gaza di Davide Santoro Al Segretario Generale delle Nazioni Unite ed agli Stati Membri del Consiglio di Sicurezza Nel 2005 Israele ha abbandonato la Striscia di Gaza con la speranza che i palestinesi sperando che i palestinesi che la abitano avrebbero colto l’opportunità dell’indipendenza per costruire nuove scuole ed ospedali. Invece hanno scelto di scavare tunnel usati per contrabbandare armi e di costruire razzi Qassam per lanciare attacchi contro le città israeliane. Nessun paese al […]Continua a leggere

Incessante il contrabbando di armi tra il Sinai e Gaza

Di admin | 11 dicembre 2007
0 commenti
Incessante il contrabbando di armi tra il Sinai e Gaza

Incessante il contrabbando di armi tra il Sinai e Gaza Egyptian police confiscated 500 kg (1,100 lb) of explosives in northern Sinai on Monday which were probably destined for Gaza, a security official said. Police found the TNT in 15 plastic bags hidden in mountains near the coastal city of El Arish. They said smugglers were likely trying to move the explosives across the nearby border. The Egyptian authorities publicise their activities to stop smuggling and illegal crossings at the […]Continua a leggere

Cisgiordania e Gaza, la comunità cristiana è in via di estinzione

Di admin | 11 dicembre 2007
0 commenti
Cisgiordania e Gaza, la comunità cristiana è in via di estinzione

(POL) Palestina, la comunità cristiana è in via di estinzione Roma, 11 dic (Velino) – “Le sempre più piccole comunità cristiane che vivono nei territori di Cisgiordania e striscia di Gaza gestiti dai palestinesi sono probabilmente destinate a dileguarsi del tutto nei prossimi quindici anni a causa di crescenti angherie e sopraffazioni da parte musulmana”. Lo dice al Jerusalem Post Justus Reid Weiner, avvocato specializzato in diritti umani, intervenuto la scorsa settimana scorsa al Jerusalem Center for Public Affairs. “La […]Continua a leggere

Bassem Eid:”il Palestinese che lotta per i diritti umani”, solo se parla inglese

Di admin | 11 dicembre 2007
0 commenti
Bassem Eid:”il Palestinese che lotta per i diritti umani”, solo se parla inglese

“il Palestinese che lotta per i diritti umani”, solo se parla inglese Carissimi, come certamente saprete la prof.ssa Daniela Santus ha invitato a Torino il dott.Bassem Eid, direttore del “Palestinian Human Rights Monitoring Group(PHRMG)”, ho ricevuto un messaggio tramite una mailing-list a cui sono iscritto dove si sosteneva che il dott.Bassem Eid è semplicemente uno che ha imparato bene la lezione di Yasser Arafat: “Predicare la pace in inglese e la guerra santa in arabo”, siccome sono curioso per natura […]Continua a leggere

Il relax che Israele non può permettersi

Di admin | 10 dicembre 2007
3 commenti
Il relax che Israele non può permettersi

10-12-2007 Il relax che Israele non può permettersi Da un editoriale di Ha’aretz Finché l’Iran continua a minacciare la distruzione di Israele, resta irrilevante cosa pensi l’intelligence americana delle capacità nucleari iraniane. Non sono frutto di fantasia né di paranoia le minacce concrete che sentiamo regolarmente da Teheran. Alle orecchie del resto del mondo quelle minacce possono suonare come un ronzio di sottofondo ormai abituale, ma per Israele è imperativo convincere il mondo ad ascoltarle con attenzione. Il presidente iraniano […]Continua a leggere