Ultimi Articoli

Iran, Teheran: “abbiamo missile che può raggiungere Israele”

Di admin | 27 novembre 2007
0 commenti
Iran, Teheran: “abbiamo missile che può raggiungere Israele”

IRAN; TEHERAN: ABBIAMO MISSILE CHE PUO’ RAGGIUNGERE ISRAELE Teheran, 27 nov. (Ap) – L’Iran ha annunciato la realizzazione di un nuovo missile dalla gittata di 2.000 chilometri, in grado di raggiungere Israele e le basi americane in Medio Oriente. Lo riporta l’agenzia ufficiale iraniana Irna. Secondo quest’ultima, il ministro della Difesa iraniano Mostafa Mohammad Najjar ha dichiarato che il missile “Ashura” è stato fabbricato nelle strutture industriali dal ministero. Non è chaiero se l’Iran abbia già testato il missile o […]Continua a leggere

La missione Unifil in Libano: Guardare ma non toccare

Di admin | 27 novembre 2007
0 commenti
La missione Unifil in Libano: Guardare ma non toccare

“E noi nel Libano in fiamme con le mani legate” da Tebnin (Comando italiano Sud del Libano) «Eccoli…». Alza il binocolo, guarda le due macchie d’ombra nella roccia: «Vedi? Sono quadrate, segui il sentiero lungo la montagna fino all’ingresso, quelli sono i bunker di Hezbollah, sono ancora come qualche settimana fa quando li ho trovati». Il tenente colonnello Alfonso Cornacchia, vicecomandante dell’11° Reggimento bersaglieri è orgoglioso delle sue scoperte. Batte queste gole a sud del Litani dai primi di ottobre […]Continua a leggere

Hamas affama i palestinesi di Gaza

Di admin | 27 novembre 2007
0 commenti
Hamas affama i palestinesi di Gaza

Hamas affama i palestinesi di Gaza Il ministro delle finanze del deposto governo palestinese fedele a Hamas ha vietato da lunedì l’importazione nella striscia di Gaza di frutta e verdura di produzione israeliana. Lo riferisce un portavoce dell’Associazione dei frutticoltori israeliani. Secondo Shlomo Dror, portavoce dell’ufficio di coordinamento per le attività governative israeliane nei territori, la decisione di Hamas renderà molto difficile per i palestinesi procurarsi frutta e verdura, soprattutto quei prodotti che non vengono coltivati nella striscia di Gaza. […]Continua a leggere

Il flop dell’Unifil

Di admin | 26 novembre 2007
0 commenti
Il flop dell’Unifil

Il flop dell’Unifil Tensione sempre più alta a Beirut dove l’empasse istituzionale che da sei mesi paralizza il governo libanese sembra giunta a un punto di svolta con la prossima nomina del nuovo presidente che dovrà sostituire il filo-siriano Emile Lahoud. Difficile un compromesso tra la maggioranza filo occidentale di Saad Hariri e del premier Fuad Sinora e le forze filosiriane che insieme agli Hezbollah cercano da tempo di assumere il controllo del “Paese dei cedri”. Il rischio concreto di […]Continua a leggere

25 Novembre 2007: Daily News Summary

Di admin | 26 novembre 2007
0 commenti
25 Novembre 2007: Daily News Summary

23:10 While the majority of participants in the Annapolis conference have just arrived in the United States, the American President George Bush said that he is “personally committed to the promotion of the project of two states for two peoples”. President Bush added: ”Israel and the Palestinians have waited a long time. I call on the negotiating teams to make every effort to make this dream a reality.” (Guysen.International.News) 22:48 Binyamin Netanyahu considers the government to be ”politically blind”. He […]Continua a leggere